Carrello

LEONCINO 500 | Criminal Motor

LEONCINO 500

Leoncino è l’omaggio ad un mito del motociclismo italiano che ha fatto la storia di Benelli e che oggi, grazie al nuovo CentroStile della Casa di Pesaro, ritrova la sua identità e la sua spiccata personalità nel mondo moderno.
Leoncino non è solo un nuovo modello ma un concept autentico e puro, tipicamente italiano, che non perde nella sua perfetta simmetria l’aspetto emozionale, facendolo rivivere in un linguaggio formale, sportivo, contemporaneo.
Cuore pulsante del Leoncino è il nuovissimo bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido, da 500cc firmato Benelli. Un motore fluido e reattivo, che risponde molto bene in accelerazione, con una potenza di 48 CV (35 kW) a 8500 giri/min e coppia di 45 Nm (4,6 kgm) a 4500 giri/min. Il Leone, simbolo di una storia centenaria, svetta orgoglioso sul parafango. Il proiettore, rotondo, come vuole la tradizione, presenta una tecnologia led all’avanguardia. La sella, accessibile e lineare, segue alla perfezione le linee della moto, così come il design di scarico e serbatoio, che regalano al Leoncino proporzioni equilibrate e moderne. Il telaio, un traliccio in tubi d’acciaio a vista, la cui parte terminale è nascosta sotto il serbatoio (da 15 litri), trova in questa moto la sua dimensione ideale, integrandosi nel design. Non c’è alcun dubbio: il Leoncino è la moto di cui ci si innamora al primo sguardo.

The legend is back.

Motore

Cuore pulsante del Leoncino è il nuovissimo bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido, da 500cc firmato Benelli. Un motore fluido e reattivo, che risponde molto bene in accelerazione, con una potenza di 48 CV (35 kW) a 8500 giri/min e coppia di 45 Nm (4,6 kgm) a 5000 giri/min.

 

Telaio

Il telaio, un traliccio in tubi d’acciaio a vista, la cui parte terminale è nascosta sotto il serbatoio, trova in questa moto la sua dimensione ideale, integrandosi perfettamente nel design e garantendo un ottimo feeling di guida sia per i neofiti che per gli esperti.

 

Stile

Realizzato dal nuovo CentroStile Benelli, Leoncino nasce da un concept autentico e puro, tipicamente italiano nello stile e nel design, che non perde nella sua perfetta simmetria l’aspetto emozionale, facendo rivivere un mito del motociclismo italiano in un linguaggio formale, sportivo, contemporaneo.

 

Sospensioni

Le sospensioni, regolabili e con ampia escursione, sono affidate all’anteriore ad una forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri, mentre al posteriore si trova un forcellone oscillante con monoammortizzatore laterale.

MOTORE:
Tipo: 2 cilindri in linea, 4 tempi, raffreddamento a liquido , doppio asse a camme in testa, 4 valvole per cilindro
Alesaggio per corsa: 69 x 66,8 mm
Cilindrata: 499,6 c.c.
Rapporto di compressione: 11,5:1
Potenza max e regime: 35 kW (47,6 Cv) @ 8500 rpm
Coppia max e regime: 45 Nm (4,6 kgm) @ 5000 rpm
Lubrificazione: A carter umido
Accensione: Delphi MT05
Frizione: In bagno d’olio
CAMBIO:
Cambio rapporto di trasmissione: 6.484 (31/14×41/14)
MASSE E DIMENSIONI:
Lunghezza max: 2139 mm
Larghezza senza specchi: 877 mm
Altezza senza specchi: 1120 mm
Interasse: 1443 mm
Altezza sella da terra: 785 mm
Serbatoio carburante: 13,5 lt
CICLISTICA:
Telaio: Telaio in tubi in acciaio
Sospensione anteriore: Forcella upside-down con steli ø 50mm
Sospensione posteriore: Forcellone oscillante con mono ammortizzatore laterale regolabile nel precarico molla e freno estensione
Ruota anteriore: 17” x 3.50” DOT
Ruota posteriore: 17” x 4.50” DOT
FRENI:
Freno anteriore: Doppio disco semiflottante ø320 mm con pinza radiale 4 pistoncini e ABS
Freno posteriore: Disco singolo ø260 mm con pinza flottante a singolo pistoncino
NORMATIVA:
Normativa di riferimento: EURO 4

Share this post

WRITE YOUR COMMENT

Call Now Button